sabato 23 maggio 2015

Un sabato milanese!!!

Come capita spesso, ma non spessissimo, durante una bellissima giornata di pieno sole e di caldo (troppo) io ed una mia cara amica siamo andate a farci un giro in zona Navigli, che da poco ha visto nuova luce e linfa. Infatti a fine marzo, dopo quasi due annetti di lavori, la darsena è rinata e con essa tutto quello che ci sta intorno.



Inoltre per tutto il periodo dell'Expo (quindi fino ad ottobre, ma si spera poi venga prolungata la data) alle spalle di Porta Genova, dove ultimamente faceva la famosissima fiera di Senigallia, hanno aperto il Mercato Metropolitano, un mercato al coperto e non solo (ma ripeto solo fino ad ottobre) dove oltre acquistare i prodotti si possono assaggiare un sacco di cose buone (pizze, piadine, carne, verdure, centrifugati etc etc). Appena riuscite fateci un salto e immergetevi nella vita milanese di un sabato mattina qualsiasi!!! :)


venerdì 8 maggio 2015

That's Amore!!!


Ieri, 7 maggio 2015, sono andata al Teatro Martinitt, la mia prima volta in questo splendido teatro, a vedere lo spettacolo That's Amore, una commedia fatta e finita.
La storia sembra delle più banali: un Lui (appena lasciato) e una Lei (che ha appena lasciato) che si incontrano, per sbaglio, in un appartamento che entrambi hanno affittato, ma che dovrebbe essere di uno solo dei due e che per un intero week end dovranno rimanere lì, insieme, ma (c'è sempre un ma...) Lui odia tutte le "Lei" e Lei odia tutti i "Lui" ed ovviamente arriverà anche L'Altro...e cosa succederà? L'amore trionferà come sempre?...Uno spettacolo all'insegna della comicità, divertentissimo (ho riso fino alle lacrime), esilarante...uno dei migliori spettacoli visti nell'ultimo anno, con tre attori bravissimi.

lunedì 4 maggio 2015

Il Pittore di Ventagli - Hubert Haddad

Un libro, ambientato in Giappone, più precisamente nella contrada di Atora nella locanda di Donna Hison. Ed è qui che diversi personaggi si incontrano, si intrecciano e diventano uno lo specchio dell'altro, tra descrizioni poetica di paesaggi incantati, la vita di questi personaggi prosegue fino a che...
"La vita è come un sentiero di rugiada il cui ricordo si va perdendo, come un sogno di giardino. Ma il giardino rinascerà, una mattina di primavera, ed è la sola cosa che conti davvero. Fiorirà in un palpito di ventagli."






"Dipingere un ventaglio non voleva forse dire ridurre saggiamente l'arte a semplice vento?"